Ultime notizie
Home / Documentazione / FAQ Incontro SinC e Lega PRO – 7 Ottobre 2013

FAQ Incontro SinC e Lega PRO – 7 Ottobre 2013

SinC_LegaPro_FAQ

“Supporters’ Trusts, Lega Pro: occasione per un nuovo rapporto Club e tifosi.
Anche in Italia da oggi si può, per un progetto di gestione del calcio moderno”

 

Di cosa di tratta?

L’evento è un’occasione di incontro e di confronto organizzato congiuntamente da Supporters in Campo e dalla Lega Pro. All’evento parteciperanno anche Supporters Direct Europe, la FIGC, il CONI, l’Osservatorio Nazionale delle Manifestazioni Sportive, il Ministero dell’Interno e l’Università di Tor Vergata.

 

In cosa consiste l’evento?

Il programma prevede i saluti da parte delle autorità istituzionali, una tavola rotonda di discussione e confronto tra Club e supporters e incontri dedicati alla discussione tra singoli Club e le proprie tifoserie. Al termine della giornata, vi sarà una sessione plenaria in cui Club e tifosi esporranno risultati e impegni assunti. Sarà, inoltre, costituito un tavolo di confronto permanente per la verifica del percorso intrapreso. Ci preme sottolineare l’importanza e l’assoluta novità della seconda parte dell’evento. Verranno infatti creati dei gruppi di lavoro tra i singoli Club e le singole tifoserie che si riuniranno in stanze di lavoro dedicate, in cui si potranno confrontare su idee, progetti e iniziative di coinvolgimento dei tifosi in società.

 

Perché Supporters in Campo partecipa all’organizzazione dell’evento?

In tutta Europa, vi sono organizzazioni di tifosi che si propongono di essere coinvolte attivamente nei processi decisionali dei propri Club (anche tramite l’acquisizione di quote di capitale e/o la nomina di propri rappresentanti nei consigli di amministrazione dei Club).

Tali organizzazioni (c.d. supporters trust) giocano un ruolo determinante per rendere il calcio maggiormente sostenibile e assicurare che esso divenga uno sport accessibile e in cui i supporters e il territorio di riferimento siano una componente attiva. Il numero di tali gruppi di tifosi sta crescendo, in Italia e in Europa.

Uno degli obiettivi di Supporters in Campo è quello di assicurare che tutti gli attori dello sport (quali i Club e le istituzioni e organizzazioni sportive) siano pienamente consapevoli di tutto quanto sta accadendo in Europa e in Italia, degli obiettivi che si propongono tali organizzazioni dei tifosi, dei benefici che tutto questo comporta e, non ultimo, degli ottimi risultati già raggiunti in Italia dai supporters trust. Tali risultati raggiunti in Italia sono stati portati anche a modello in tutta Europa.

 

Chi sarà presente?

Oltre a Supporters in Campo e alla Lega Pro, organizzatori dell’evento, saranno presenti Supporters Direct Europe, la FIGC, il CONI, l’Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive, il Ministero dell’Interno e l’Università di Tor Vergata.

I protagonisti dell’evento, saranno i Club e i tifosi di Lega Pro e della Lega Nazionale Dilettanti (in quest’ultimo caso, per le società in cui sono costituiti supporters trust).

 

Qual è il ruolo di Supporters in Campo e di Lega Pro nell’evento?

Supporters in Campo e Lega Pro, ciascuno nei rispettivi ambiti e aree, intendono accompagnare i  supporters  e  i Club nel confronto e nella discussione sul tema del coinvolgimento attivo dei supporters nei processi decisionali dei Club e sul valore che rappresentano per i Club creando le condizioni migliori per raggiungere tale obiettivo. Il tutto, nel rispetto della indipendenza e dell’autonomia dei Club e dei supporters.

 

Quali sono gli obiettivi dell’evento?

L’evento è l’occasione di confronto tra i supporters e i Club per un coinvolgimento attivo dei supporters nella proprietà e nei meccanismi decisionali delle società sportive e delle istituzioni, in riconoscimento del valore che i supporters rappresentano per lo sport e in riconoscimento del loro essenziale ruolo.

Supporters in Campo intende aiutare i supporters ad individuare, insieme ai propri Club, passi concreti, effettivi e misurabili in tale direzione, nella convinzione che questa sia la strada per superare le barriere che ostacolano la partecipazione dei supporters alla vita dei Club e, soprattutto, per contribuire ad una crescita sostenibile e nel lungo termine dei Club.

Inoltre, sarà costituito un tavolo permanente con le istituzioni per misurare il raggiungimento di tali obiettivi e per progredire nel dialogo con i supporters.

Infine, al termine della stagione 2013-2014 è prevista l’organizzazione di un evento per verificare il percorso effettuato da Club e supporters.

 

Cos’è Supporters in Campo?

“Supporters in Campo” è l’iniziativa promossa da tifosi e gruppi di tifosi italiani che, con il contributo dell’organizzazione pan-europea “Supporters Direct Europe,” propongono modelli sostenibili di proprietà e gestione delle società sportive, con l’obiettivo di preservare la loro esistenza, attraverso la partecipazione dei supporters nei processi decisionali e nella proprietà delle società sportive, in riconoscimento del valore che i tifosi rappresentano per lo sport e in riconoscimento del loro essenziale ruolo (per ulteriori informazioni su “Supporters in Campo”, il proprio “Manifesto” e i gruppi di tifosi che aderiscono all’iniziativa www.supporters-in-campo.org)

Supporters in Campo aderisce a Supporters Direct Europe.

 

Come nasce Supporters in Campo?

“Supporters in Campo” è il risultato di un cammino di confronto tra diverse associazioni e cooperative di tifosi che, sin dal 2010, si propongono di essere coinvolti attivamente nei Club (tramite l’acquisizione di quote di capitale e/o la nomina di propri rappresentanti nei consigli di amministrazione dei Club; c.d. supporters trust). L’iniziativa “Supporters in Campo” è sorta nel contesto (ed è uno dei principali risultati) del progetto “Migliorare la governance del calcio attraverso il coinvolgimento dei supporters e la community ownership”, con il supporto della Commissione europea e il coordinamento di Supporters Direct Europe, al quale hanno partecipato tifosi da tutta Europa. Nel contesto di tale progetto, “Supporters in Campo” ha prodotto una guida a disposizione di tutti i tifosi che vogliono dar vita ad iniziative di partecipazione attiva di coinvolgimento nelle società di calcio http://www.supporters-in-campo.org/il-manuale-di-supporters-in-campo/

 

Cos’è Supporters Direct Europe?

Supporters Direct Europe è l’organizzazione pan-europea che si propone, tra l’altro, di promuovere la partecipazione dei supporters nel capitale sociale dei Club e una corretta gestione dei Club. Attualmente opera sia con tifosi (sia gruppi di tifosi di singoli Club sia con le organizzazioni nazionali che raggruppano tali gruppi) in oltre 20 Paesi.

Supporters Direct Europe opera in Italia sin dal 2009 ed ha supportato, nel 2013, la nascita di Supporters in Campo, che aderisce a Supporters Direct Europe quale movimento italiano, promosso e costituito da tifosi italiani e da gruppi di tifosi italiani.

 

Chi può partecipare a Supporters in Campo?

La partecipazione a Supporters in Campo è aperta a tutti i tifosi e gruppi di tifosi che ne condividono gli obiettivi e si impegnano a realizzarli. Per ulteriori informazioni, si rinvia al “Manifesto Costitutivo” di Supporters in Campo: http://www.supporters-in-campo.org/il-manifesto-di-supporters-in-campo/

 

Perché l’evento si svolge alla Scuola Superiore di Polizia?

Nell’ottica di costruire un percorso verso una rifondazione del calcio italiano, Supporters in Campo dialoga con tutti gli attori che nel loro ambito lavorano per la realizzazione del medesimo obiettivo. In questo senso, Supporters in Campo ritiene auspicabile un dialogo con gli attori responsabili dell’ordine pubblico. Obiettivo è quello di un ripensamento complessivo della gestione dei rapporti fra attori dell’ordine pubblico e supporters. Un ripensamento che deve passare da una logica di “sicurezza” a una logica della cooperazione. Tenendo conto di ciò, Supporters in Campo ha accettato la proposta di tenere l’iniziativa presso la Scuola di Polizia come un segnale di mutato clima e di disponibilità dei supporters di discutere la tematica senza pregiudizi.

About Leonardo Daga

Leonardo Daga
Leonardo Daga è un tifoso del Toro, da anni attivo nella difesa dei diritti dei tifosi del Toro e ora collaboratore di Supporters In Campo.